Olio MCT sulla dieta cheto

Cos’è l’olio MCT?

L’olio MCT è un integratore che si assume solitamente al mattino e che tra i benefici che dovrebbe riportare, sono l’aiuto alla perdita di peso, un miglioramento delle capacità cognitive e un miglioramento dei livelli di energia. Molto utile per la dieta chetogenica.

Cosa significa MCT?

L’acronimo MCT non si riferisce alla fonte da cui si ottiene questo olio, ma alla descrizione della struttura delle sue molecole: trigliceridi a catena media (trigliceridi a catena media = MCT), un tipo di molecola che si trova in alcuni grassi di origine naturale origine.

Come funziona l’olio MCT nel nostro corpo?

Gli MCT o trigliceridi a catena media sono un componente naturale di molti alimenti, tra cui Olio di Cocco e Olio di Mandorle. Un trigliceride è costituito da tre acidi grassi e una molecola di glicerolo. Questi acidi grassi sono costituiti da atomi di carbonio legati in catene di lunghezza variabile.

La maggior parte della Acidi grassi nei trigliceridis dalla dieta sono a catena lunga; nel senso che contengono più di 12 atomi di carbonio. Al contrario, gli acidi grassi negli MCT sono di media lunghezza e contengono da 6 a 12 atomi di carbonio. È questa differenza nella lunghezza della catena degli acidi grassi che rende unici gli MCT.

La lunghezza media della catena degli MCT non richiede gli enzimi o il Acidi biliari per la digestione e l’assorbimento richiesti dall’LCT (Normal Coconut Oil). Ciò consente agli MCT di andare direttamente al fegato, dove vengono rapidamente digeriti e assorbiti e utilizzati per ottenere energia immediata o convertiti in chetoni. I chetoni sono composti prodotti quando il fegato scompone troppo grasso. Il tuo corpo può usarli per produrre energia invece di glucosio o zucchero.

Inoltre, è meno probabile che gli MCT vengano immagazzinati come grasso e possono promuovere la perdita di peso meglio di altri acidi grassi.

Qual è la differenza tra olio MCT e olio di cocco?

Sebbene l’olio di cocco e l’MCT appaiano simili, presentano molte differenze. Come la proporzione e i tipi di molecole MCT che contengono.

L’olio MCT contiene il 100% di MCT, il che lo rende una fonte concentrata. È prodotto dalla raffinazione dell’olio di cocco greggio per rimuovere altri composti e concentrare gli MCT che si trovano naturalmente negli oli. Gli oli MCT contengono tipicamente il 50–80% di acido caprilico e il 20–50% di acido caproico.

Invece l’olio di cocco è fatto da Copra. La polpa o carne del Cocco, comprende circa il 54% del grasso della Copra. L’olio di cocco contiene naturalmente MCT, ovvero il 42% di acido laurico, il 7% di acido caprilico e il 5% di acido caprico.