dieta cheto Come ci si prepara al Natale?

Se vuoi iniziare la dieta Keto per la prima volta e non sei sicuro se farlo prima di Natale, in questo post ti daremo alcune idee così potrai decidere se è la strategia migliore per te.

Perché dovremmo fare la dieta Keto prima di Natale?

La dieta Keto è emersa come un nuovo stile di vita per guadagnare salute e perdere la percentuale di grasso. E lo fa principalmente utilizzando per questo i grassi, questo ci permette di continuare a consumare piatti ricchi e cibi gustosi senza, quindi, che questa dieta sia un sacrificio. Ma dovremmo iniziare a farlo prima di Natale?

Inoltre, è conosciuta anche con il nome di dieta chetogenica, la cui massima è che è possibile consumare cibi ricchi di grassi, ma riducendo i carboidrati. È vero che in poche settimane con la dieta cheto si ottengono risultati visibili sia in termini di salute che di fisico.

Questo funziona creando una situazione di chetosi, cioè induce il corpo a utilizzare il grasso per generare combustione e allo stesso tempo provoca una sua perdita nel nostro corpo.

Devi limitare molti alimenti?

Ci sono alcuni cibi che devono essere presi con moderazione o limitati dal nostro menu. La ragione? Alimenti come latte, banane o carote possono tirarci fuori da quella chetosi. Questo non significa che non godremo di una dieta ricca di sostanze nutritive. Ma, per farlo bene, è conveniente iniziare la dieta Keto prima di Natale.

DIETA CHETO PRIMA DI NATALE: STRATEGIA

Iniziare la dieta Keto prima di Natale è importante per iniziare a familiarizzare con questo stile di vita. In effetti, molte persone dimenticano di essere a dieta, poiché, sebbene alcuni alimenti siano soggetti a restrizioni, non soffrono la fame. Tuttavia, all’inizio possiamo fare degli errori che ci fanno uscire dalla chetosi, cosa che non ci si addice.

Pertanto, se iniziamo questa dieta prima di Natale, non solo saremo in grado di iniziare a migliorare la nostra salute e il nostro peso, ma anche introdurre questo tipo di dieta Keto come un’abitudine che non richiede uno sforzo per mantenerla durante il Natale.

L’introduzione della dieta Keto prima di Natale ci consentirà di iniziare a pensare a come pianificheremo i tuoi piatti. Ricordiamoci che bisogna limitare i carboidrati, puntare sull’accompagnamento di insalate semplici, verdure o purea di cavolfiore, per esempio. Come dolce? Andiamo per una torta di zucca che ha panna o latte di cocco senza zucchero né pasta frolla.

È POSSIBILE USCIRE DALLA CHETOSI A NATALE?

La risposta è un sonoro sì”. In qualsiasi momento ci allontaniamo dalle caratteristiche che caratterizzano la dieta Keto, possiamo uscire dalla chetosi. Tuttavia, non succede nulla. A Natale ci sono tanti torroni e dolci di cui non è indispensabile privarci. Questo può causarci ansia e farci abbuffare senza essere in grado di rimediare.

Ma ecco perché è importante iniziare la dieta Keto prima di Natale. Impareremo a bilanciare i nostri pasti e a nutrirci in un modo migliore per noi. Così, quando arriva il Natale e se un giorno mangiamo il torrone, non succede nulla perché abbiamo già delle strategie per tornare alla chetosi e per gestire queste situazioni.

Certo, dopo quel giorno dobbiamo tornare alla normalità. La dieta Keto è efficace finché siamo coerenti. Che usciamo dalla chetosi tre volte al mese mangiando del cibo indesiderato con questa dieta non è un problema.

Hai pensato di provare la dieta Keto?

Siamo ancora a metà novembre, quindi questo è il momento perfetto per iniziare a fare piccoli passi che ti permetteranno di iniziare a vedere i risultati e iniziare un nuovo modo di mangiare senza dover soffrire la fame.