8 ricette di manzo grandi che sono Keto

La carne di manzo è una delle migliori carni che puoi consumare con la dieta cheto. Che tu sia nuovo nella dieta a basso contenuto di carboidrati e ad alto contenuto di grassi o che lo fai da anni, ci sono così tante ricette di keto-manzo in attesa di essere scoperte. Oggi esploreremo otto deliziose opzioni che sono perfette per ogni giorno e ora della settimana.

Il manzo fa bene al keto?

Sì, puoi mangiare carne di manzo con una dieta cheto. In effetti, tutte le carni sono keto-friendly. La carne fresca non trattata è una scelta eccellente in quanto non contiene zuccheri nascosti e altri additivi che aumentano il rischio di malattie croniche. È stato dimostrato che la carne nutrita con erba contiene più acidi grassi omega-3 che riducono l’infiammazione e il rischio di malattie cardiache [1].

Per aumentare l’assunzione di grassi mentre si mangia carne bovina con la dieta cheto, scegliere tagli più grassi. Esempi di tagli con elevato contenuto di grassi totali includono la bistecca di controfiletto superiore, la filetto di manzo o il filetto mignon, la bistecca con l’osso e la bistecca alla gonna.

8 migliori ricette di manzo di cheto per riempirti

Possiamo garantirvi che tutte le nostre ricette di manzo forniscono meno di 9 grammi di carboidrati totali per porzione. Inoltre, la maggior parte degli ingredienti si trova nella tua dispensa, quindi scava.

1. Padella di manzo

Hai 40 minuti di riserva? Prova questa padella di cavolo di manzo che richiede solo 8 ingredienti. Se vuoi qualcosa di messicano che sia super gustoso e nutriente, questa ricetta è la scelta perfetta. Se vuoi che sia più cremoso e saporito, sentiti libero di aggiungere più formaggio grattugiato e scaglie di cipolla.

Prendi la ricetta.

2. Manzo a scatti

Quando si tratta di carne secca, andiamo immediatamente alla versione acquistata dal negozio. Perché non farne un po ‘a casa invece? Potrebbero essere necessarie circa 5 ore, ma possiamo assicurarti che questa ricetta a scatti di manzo fatta in casa è più sana e non contiene zucchero. Poiché questa ricetta produce 8 porzioni, ti riposerai facilmente sapendo che i tuoi pranzi in ufficio sono coperti per la settimana.

Prendi la ricetta.

3. Filetto alla Stroganoff

Prova questo piatto cremoso, succoso e saporito che è perfetto per le cene o le cene di famiglia domenicali. Soddisfa una famiglia di quattro persone e contiene meno di 4 grammi di carboidrati totali per porzione. Per una folla più grande, basta raddoppiare la quantità di ciascun ingrediente. Ricorda di usare l’olio d’oliva al posto dell’olio vegetale poiché l’olio d’oliva ha proprietà antiossidanti e anti-aterogeniche[2].

Prendi la ricetta.

4. Tacos di manzo con gusci di parmigiano

A quanto pare, questa ricetta non è keto-friendly. Ma se controlli l’elenco degli ingredienti, ti accorgerai che i gusci di taco sono fatti di parmigiano. Con solo 1 grammo di carboidrati per porzione, questi tacos di manzo possono essere preparati e cotti in meno di 25 minuti. Servili con agua fresca senza zucchero!

Prendi la ricetta.

5. Frittura di manzo e broccoli

Se ami una combinazione di carne e verdure a pranzo o cena, la frittura di manzo e broccoli è un’ottima opzione. Questa ricetta richiede 40 minuti di preparazione e cottura, serve una famiglia di 4 persone e contiene 20 g di grassi per porzione. Non solo ti farà saziare, ma aiuterà anche a prevenire le malattie croniche grazie ai broccoli ricchi di composti fenolici [3].

Prendi la ricetta.

6. Deli arrosto di manzo e piatto di formaggi

Un pasto sano e salutare è proprio ciò di cui il tuo corpo ha bisogno dopo una giornata stressante al lavoro. Pertanto, cucina questo piatto di arrosto di manzo e formaggio che aumenterà l’assunzione di grassi. È anche il piatto perfetto da preparare quando hai solo 10 minuti o hai bisogno di qualcosa per impressionare i tuoi ospiti attenti alla salute. Ogni porzione ha 40,4 g di grassi totali e solo 8,2 g di carboidrati totali.

Prendi la ricetta.

7. Casseruola di manzo macinata

Le tipiche casseruole di carne macinata contengono ingredienti ricchi di carboidrati come maccheroni, pomodori e patate. Se ami la casseruola di manzo, sarai felice di sapere che puoi godertela senza sabotare la tua dieta cheto. La nostra versione utilizza fagioli verdi, tre tipi di formaggio e altri ingredienti a basso contenuto di carboidrati. Mangiarlo a colazione ti aiuta a evitare la temuta fame di metà mattina. Poiché la nostra ricetta produce 6 porzioni, puoi congelare il resto e conservarli a pranzo o cena.

Prendi la ricetta.

8. Manzo mongolo

Questa ricetta asiatica farà sicuramente in modo che la tua famiglia e gli ospiti desiderino un’altra porzione. Per la nostra versione di manzo mongolo, stiamo eliminando ingredienti ricchi di carboidrati come l’amido di mais, a circa 25 grammi di carboidrati per oncia, per fare spazio a alternative approvate dal keto come gli aminoacidi al cocco e l’olio d’oliva. Servire con riso al cavolfiore per sapore e nutrienti extra!

Prendi la ricetta.

Conclusione

Queste ricette di manzo per persone a dieta cheto e chiunque sia interessato a una dieta a basso contenuto di carboidrati dimostra che mangiare sano può essere così semplice e delizioso. Non è necessario che tu rinunci ai tuoi preferiti perché sono sempre disponibili ingredienti migliori che non aumenteranno il glucosio nel sangue e garantiranno sicuramente molti benefici per la salute. Prova uno di questi piatti oggi e facci sapere cosa ne pensi!

Riferimenti

  • Daley CA, Abbott A, Doyle PS, Nader GA, Larson S. Una revisione dei profili di acidi grassi e del contenuto di antiossidanti nelle carni bovine allevate ad erba e alimentate a grano. 10 marzo 2010 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2846864/

  • Debicka MG, Przychodzen P, Cappello F, Jankowska AK, Gammazza AM, Knap N, Wozniak M, Ponikowska MG. Potenziali benefici per la salute dell’olio di oliva e dei polifenoli vegetali. 28 febbraio 2018 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5877547/

  • Hwang J, Lim S. Attività antiossidanti e antitumorali dei sottoprodotti dei broccoli di diverse cultivar e fasi di maturità alla raccolta. 31 marzo 2015 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4391535/