15 ricette Keto facili e veloci per sempre

I lavori mancati durante le vacanze e i nuovi obiettivi aziendali da raggiungere rendono impegnativo il primo trimestre del 2019. Detto questo, mantenere la tua dieta chetogenica mentre cerchi di rimanere produttivo non è una passeggiata nel parco. Hai bisogno di alcune semplici ricette di cheto? Nessun problema: abbiamo preparato un elenco per te!

Possiamo assicurarvi che queste idee alimentari sono ricche di sostanze nutritive e richiedono meno di un’ora di preparazione. Non importa quanto sia impegnativo il tuo programma, starai tranquillo sapendo che rimarrai in chetosi nel modo più sano e conveniente possibile.

Pronto?

Ricette Easy Keto per i giorni indaffarati nel 2019

Colazione

1. Caffè Keto

Il modo migliore per iniziare la giornata è bere caffè keto. Come mai? Il caffè Keto contiene caffeina che stimola il cervello [1]. Abbiamo eliminato lo zucchero e la crema, e invece abbiamo aggiunto grassi sani come burro non salato e olio MCT. Queste buone fonti di grasso alimenteranno il tuo corpo in modo da rimanere più pieno più a lungo.

La cannella, d’altra parte, contiene la sostanza “fattore insulino-potenziante” (IPF) che abbassa i livelli di glucosio nel sangue e colesterolo [2]. Per non parlare, offre anche una deliziosa fragranza al tuo caffè mattutino!

Tempo di preparazione: Cinque minuti

Servire: 1

Ingredienti:

  • 1 tazza di caffè appena preparato
  • 2 cucchiai di burro non salato
  • 1 cucchiaio di olio MCT
  • 1 pizzico di cannella

Istruzioni:

  • Unisci tutti gli ingredienti in un frullatore.
  • Frullare fino a che liscio.
  • Servire.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 306

    Totalmente grasso: 37.1g
    Carboidrati totali: 0g
    Fibra dietetica: 0g
    Zuccheri totali: 0g
    Proteina: 0.5g

    2. Ciotola per colazione avocado Keto

    Una ciotola di questo delizioso piatto trasformerà una cupa mattina in una felice. L’avocado è un alimento cheto che contiene elevate quantità di grassi benefici. Come stimolante dell’umore, aiuta a produrre serotonina nel cervello [3]. La parte migliore dell’avocado è che puoi godertelo insieme ad altri cibi cheto-compatibili. Per questa ricetta, stiamo aggiungendo strisce di pancetta croccanti e uova. Questa combinazione ti mette in modalità brucia grassi.

    Finiamo questa ricetta con lime e olive nere. Non solo rendono la tua ciotola più saporita, ma sono anche ricchi di vitamine e minerali.

    Tempo di preparazione: Cinque minuti

    Tempo di cottura: Cinque minuti

    Servire: 1

    Ingredienti:

    • Pancetta 3 fette
    • 2 uova grandi
    • Sale e pepe a piacere
    • ½ avocado, tritato
    • 4 olive nere, affettate
    • 1 spicchio di lime

    Istruzioni:

  • Cuocere la pancetta in una padella fino a quando non diventa croccante. Rimuovere e posizionare su salviette di carta.
  • Sbattere le uova con sale e pepe in una ciotola.
  • Versa le uova nella padella e inizia a mescolare. Cuocere le uova a fuoco medio-alto per 3 minuti. Rimuovi le uova e mettile da parte.
  • assemblare; mettere le uova in una ciotola. Top con pancetta, olive e avocado.
  • Irrorare con un cuneo di lime su un lato.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 531

    Grasso totale: 41,1 g
    Carboidrati totali: 5,7 g
    Fibra alimentare: 3,1 g
    Zuccheri totali: 0,9 g
    Proteina: 34.6g

    3. Farina d’avena di Keto

    Molte persone chiedono: “Va bene mangiare la farina d’avena con una dieta a basso contenuto di carboidrati?” Dopotutto, la farina d’avena è un alimento base per la colazione veloce da preparare. La verità è che l’avena non si adatta bene alla dieta cheto perché contiene molto amido [4]. Ma non preoccuparti! Puoi sempre goderti quella ciotola confortante di farina d’avena in stile keto.

    Gli ingredienti di farina d’avena che ti terranno in chetosi includono i seguenti: cuori di canapa, semi di lino, fiocchi di cocco, olio MCT e cannella. Inoltre forniscono un’abbondanza di vitamina E, potassio, ferro e calcio.

    Tempo di preparazione: Cinque minuti

    Tempo di cottura: Cinque minuti

    Servire: 1

    Ingredienti:

    • 1 tazza di latte di mandorle non zuccherato
    • ½ tazza di cuori di canapa grezzi
    • 1 cucchiaio di semi di lino macinati
    • 1 cucchiaio di fiocchi di cocco senza zucchero
    • 1 cucchiaio di semi di chia
    • 1 cucchiaio di olio di cocco
    • 1 cucchiaio di eritritolo in polvere
    • 1 buon pizzico di cannella

    Istruzioni:

  • Unisci tutti gli ingredienti in una casseruola.
  • Porta a ebollizione.
  • Cuocere la “farina d’avena” fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  • Servire caldo
  • Macro ricetta:

    Calorie: 427

    Totalmente grasso: 37.4g
    Carboidrati totali: 12.2g
    Fibra alimentare: 9,8 g
    Zuccheri totali: 0,1 g
    Proteina: 13.6g

    4. Casseruola per la colazione con formaggio cheto

    La mattina non deve essere frenetica, anche con le casseruole a colazione.

    La soluzione? Preparali in anticipo, durante i fine settimana. In questo modo, puoi nutrire il tuo corpo per tutta la settimana saltando la preparazione dei pasti.

    La nostra casseruola per la colazione a base di formaggio cheto utilizza solo pochi ingredienti ma adatti al keto. Questi includono pancetta, uova e formaggio. Quando si tratta del tipo di formaggio, consigliamo il cheddar. Potresti pensare che faccia male alla salute. Ma se dai un’occhiata al suo profilo nutrizionale, è una buona fonte di grassi, vitamine del gruppo B e minerali.

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 40 minuti

    Servire: 4

    Ingredienti:

    • 3 fette di pancetta
    • 6 uova grandi, temperatura ambiente
    • 2 cucchiai di panna acida
    • 2 cucchiai di panna
    • Sale e pepe a piacere
    • ½ tazza di formaggio cheddar grattugiato

    Istruzioni:

  • Preriscalda il forno a 350F.
  • Cuocere la pancetta in padella fino a quando non diventa croccante. Sbriciolare e mettere da parte.
  • Rompere le uova in una ciotola di medie dimensioni. Aggiungere la panna acida, la panna montata pesante, il sale e il pepe e mescolare fino a quando non saranno ben combinati.
  • Spruzzare una pirofila da 9 pollici / casseruola con spray da cucina.
  • Per la padella, disporre un singolo strato di formaggio cheddar. In cima al formaggio, versare il composto di uova, quindi aggiungere con pancetta sbriciolata.
  • Cuocere per 35 minuti, controllando dopo 30 minuti. Togliere dal forno quando i bordi della casseruola sono marroni dorati.
  • Servire caldo
  • Macro ricetta:

    Calorie: 280

    Totalmente grasso: 22.1g
    Carboidrati totali: 1.4g
    Fibra dietetica: 0g
    Zuccheri totali: 0,7 g
    Proteina: 18.6g

    Pranzo

    1. Insalata di pollo Keto

    Quando fai una spesa anticipata per la settimana, non dimenticare il pollo. È una buona fonte di proteine. Mescolalo con verdure a foglia verde, noci ed erbe e otterrai una deliziosa insalata di pollo keto.

    Se il tuo ex sé non cheto brama ancora per grandi pranzi, non preoccuparti perché la nostra insalata ti riempirà.

    Dal momento che dovrai refrigerarlo per almeno un’ora, preparalo al mattino presto. L’insalata di uova di cheto fa quattro porzioni, il che significa che puoi comodamente confezionarne una in ufficio nei prossimi giorni.

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Servire: 4

    Ingredienti:

    • 1lb. petto di pollo
    • 1 cucchiaio di olio d’oliva
    • 2 gambi di sedano, tritati
    • ⅓ tazza di maionese
    • 1 cucchiaino di senape di Digione
    • Sale, a piacere
    • 1 cucchiaio di erba di aneto tritata
    • 2 cucchiai di mandorle tritate

    Istruzioni:

  • Preriscalda il forno a 450F e fodera la teglia con carta pergamena.
  • Disporre il pollo sulla teglia e condire con olio d’oliva.
  • Cuocere il petto di pollo fino a cottura completa, per 15 minuti.
  • Rimuovere il pollo dal forno e lasciarlo raffreddare. Dopo averlo completamente raffreddato, tagliare il pollo a pezzetti.
  • In una grande ciotola, aggiungi pollo, sedano, maionese, senape e sale. Toss fino a quando completamente combinato.
  • Coprire la ciotola con il coperchio o l’involucro di plastica e conservare in frigorifero fino a quando non si raffredda, circa 1-2 ore.
  • Quando sei pronto per servire, aggiungi aneto fresco e mandorle tritate e mescola leggermente.
  • Servire freddo e buon divertimento!
  • Macro ricetta:

    Calorie: 284

    Totalmente grasso: 19.5g
    Carboidrati totali: 1.4g
    Fibra dietetica: 0,7 g
    Zuccheri totali: 0,2 g
    Proteina: 24.9g

    2. Insalata di uova Keto

    Le uova sono le migliori amiche di ogni cheto dieter. Molte persone che vogliono tagliare si liberano dei tuorli. Tuttavia, con una dieta cheto, puoi goderti le uova intere perché ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi macro. Le uova forniscono anche 18 vitamine e minerali per le tue esigenze di micronutrienti [5].

    Come cibo versatile, possono essere i protagonisti della tua insalata per il pranzo. Dai un’occhiata alla nostra insalata di uova di cheto ricca di grassi in cui abbiamo aggiunto maionese, senape e avocado.

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Servire: 2

    Ingredienti:

    • 6 uova sode
    • ½ avocado
    • ⅓ tazza di maionese
    • 1 cucchiaino di senape di Digione
    • 1 cucchiaino di succo di limone
    • 1 cucchiaio di prezzemolo, tritato
    • Sale e pepe a piacere

    Istruzioni:

  • Tritare le uova in piccoli pezzi, cospargere di sale e pepe e mettere da parte.
  • Schiaccia l’avocado in una ciotola con un po ‘di sale, pepe e succo di limone.
  • In una ciotola media, mescola maionese, uova, purè di avocado, senape e prezzemolo.
  • Raffreddare per 30 minuti prima di servire.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 472

    Totalmente grasso: 43g
    Carboidrati totali: 5,1 g
    Fibra alimentare: 3,1 g
    Zuccheri totali: 1,2 g
    Proteina: 17.7g

    3. Insalata Caesar di pollo

    Solo perché sei andato keto, non significa che non puoi goderti la classica insalata Caesar. Mentre ci sono molte varianti di questa insalata, possiamo assicurarti che la nostra versione è un’eccellente fonte di vitamina A, calcio e acidi grassi omega-3. Per un pizzico in più di salsedine, aggiungi alcune acciughe tritate.

    Questa insalata caesar di pollo aiuterà a combattere quelle voglie di 3:00, grazie al suo contenuto di grassi e proteine.

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Servire: 4

    Ingredienti:

    Pollo:

    • 20 once petto di pollo
    • 2 cucchiai di olio d’oliva
    • 6 once pancetta • 15 oz. lattuga romana
    • 2 oz. parmigiano grattugiato fresco
    • Sale e pepe a piacere

    Dressing:

    • 1 tazza di maionese
    • 2 cucchiai di senape di Digione
    • 1 limone, scorza e spremuta
    • ¼ di tazza di parmigiano grattugiato
    • 4 cucchiai di filetti di acciughe tritati finemente
    • Sale e pepe a piacere

    Istruzioni:

  • Preriscalda il forno a 400F.
  • Disporre il pollo su una teglia unta.
  • Condisci il pollo con sale e pepe e condisci con olio d’oliva.
  • Cuocere il pollo in forno per circa 20 minuti.
  • Friggere la pancetta fino a farla diventare croccante in una padella.
  • Distruggere la lattuga e posizionarla come base su due piatti. Metti sopra il pollo a fette e la pancetta croccante e sbriciolata.
  • Prepara il condimento combinando tutti gli ingredienti insieme.
  • Cospargi il condimento con l’insalata.
  • Servire.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 846

    Totalmente grasso: 61g
    Carboidrati totali: 6.6g
    Fibra alimentare: 1,4 g
    Zuccheri totali: 1,5 g
    Proteina: 66.7g

    4. Keto frullato agli agrumi

    Vuoi qualcosa di più leggero ma soddisfacente per il pranzo? Prova il keto smoothie verde agli agrumi. Questa ricetta ha due buone fonti proteiche: latte di mandorle e spinaci baby. Sono anche eccellenti fonti di vitamina K, vitamina A e vitamina E.

    Poiché abbiamo incluso agrumi, probabilmente stai pensando: i frutti non dovrebbero essere limitati a una dieta cheto? Mentre la maggior parte dei frutti non è una priorità, puoi goderti gli agrumi e consumare ancora meno carboidrati.

    La scorza di arancia, limone e lime contiene vitamina C. [6]. Poiché la scorza è naturale, puoi assumere più vitamina C per curare il tuo corpo e ridurre lo stress.

    Tempo di preparazione: Cinque minuti

    Servire: 1

    Ingredienti:

    • 1 tazza di latte di mandorle non zuccherato
    • 1 cucchiaio di olio MCT
    • 1 tazza di spinaci baby
    • 1 cucchiaino di scorza d’arancia
    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • 1 cucchiaio di succo di lime
    • 2 cubetti di ghiaccio

    Istruzioni:

  • Frullare tutti gli ingredienti in un frullatore fino a che liscio.
  • Servire.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 153

    Totalmente grasso: 17.7g
    Carboidrati totali: 3.9g
    Fibra dietetica: 1,9 g
    Zuccheri totali: 0,5 g
    Proteina: 2g

    Spuntini

    1. Bicchieri di burro di noci e cioccolato cheto

    È stata una settimana stancante. Chi non ama il dessert come una piccola ricompensa? Un dessert irresistibile da gustare con i tuoi amici e familiari sono queste tazze di burro al gusto di cioccolato. Se li vuoi tutti per te, puoi averne uno ogni volta che desideri ardentemente cose dolci.

    Le tazze di burro tipiche possono aumentare il glucosio nel sangue e causare affaticamento, ma la nostra versione di cheto non lo farà.

    Invece del burro di arachidi, stiamo usando il burro di mandorle a causa del suo più alto contenuto nutrizionale. Il burro di mandorle fornisce più vitamina E, ferro e calcio.

    Il cioccolato fondente, invece, contiene meno zucchero.

    Tempo di preparazione: 10 minuti + tempo inattivo

    Servire: 18 tazze

    Ingredienti:

    • ½ tazza di burro di mandorle
    • ½ tazza di olio di cocco
    • ½ tazza di cioccolato fondente di qualità cheto tritata
    • 3 cucchiai di eritritolo in polvere

    Istruzioni:

  • Rivestire una mini teglia per muffin a 18 fori con fodere di carta e mettere da parte.
  • In una ciotola per microonde o piano cottura, unisci il burro di mandorle e l’olio di cocco.
  • Sciogliere a bassa temperatura fino a che liscio.
  • Mescolare in eritritolo in polvere.
  • Distribuire uniformemente la miscela di burro di mandorle tra le fodere per muffin.
  • Refrigerare o congelare fino a quando non è solido.
  • Sciogli il cioccolato nel microonde fino a che liscio.
  • Versare il cioccolato sopra il burro di mandorle.
  • Congelare di nuovo fino a quando non si ferma
  • Inumidire e servire.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 56

    Totalmente grasso: 6.3g
    Carboidrati totali: 0.2g
    Fibra alimentare: 0,1 g
    Zuccheri totali: 0g
    Proteina: 0.2g

    2. Latte di matcha ghiacciato Keto con MCT

    Questa semplice bevanda fatta in casa offre molti benefici per la salute.

    Matcha contiene elevate quantità di aminoacido L-teanina. L-teanina aumenta la tua attenzione mentale e concentrazione e allevia l’ansia [7]. Se hai bisogno di uno spuntino pomeridiano per tranquillità e produttività, questo è per te.

    Inoltre, Matcha aumenta il consumo di calorie soprattutto se ti alleni dopo averlo bevuto. Per più sapore e grassi sani, assicurati di aggiungere MCT, latte di cocco e stevia.

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Servire: 1

    Ingredienti:

    • ½ tazza di acqua bollente
    • 1 cucchiaino di Matcha di alta qualità
    • ⅓ tazza di latte intero di cocco
    • 1 cucchiaio di olio MCT
    • 2 gocce di stevia liquida

    Istruzioni:

  • Metti l’acqua bollente in una tazza.
  • Aggiungi Matcha e frusta con una frusta di bambù o un frullatore fino a quando combinato accuratamente.
  • Aggiungi olio MCT e mescola di nuovo.
  • Versare in un bicchiere alto.
  • Schiuma il latte usando un montalatte e aggiungi la stevia.
  • Versare il latte sul tè Matcha.
  • Servire.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 135

    Totalmente grasso: 15.3g
    Carboidrati totali: 4.7g
    Fibra alimentare: 1,3 g
    Zuccheri totali: 1 g
    Proteina: 0g

    3. Muffin al cioccolato Keto

    Sapevi che puoi rendere i muffin il più sani possibile? È tempo di abbandonare quei muffin acquistati in negozio ripieni di zuccheri trasformati.

    I muffin al cioccolato Keto sono una versione sana con meno calorie e meno di 1 grammo di zucchero. Mentre abbiamo sostituito gli ingredienti tipici con quelli chetogenici, questi muffin sono altrettanto gustosi dei tuoi muffin normali.

    Quando si tratta di cioccolato fondente per questi muffin keto, vuoi sceglierne uno che contenga almeno il 70% di solidi di cacao. Un contenuto di cacao più elevato significa meno zucchero e più grassi.

    Servire: 8

    Ingredienti:

      • 1 tazza di burro di mandorle
      • ⅔ tazza di eritritolo in polvere
      • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
      • 2 cucchiai di PB2, polvere di arachidi
      • 2 uova grandi, a temperatura ambiente
      • 1 cucchiaio di olio di cocco
      • 2 cucchiai d’acqua
      • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, senza zucchero
      • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
      • ¼ di tazza di cioccolato fondente di qualità Keto tritata

    Istruzioni:

  • Preriscalda il forno a 350F. Fodera una teglia per muffin a 9 fori con astucci di carta.
  • In una grande ciotola, mescola il burro di mandorle, l’eritritolo, il cacao in polvere, il burro di arachidi in polvere, l’olio di cocco, le uova, l’acqua, la vaniglia e il bicarbonato di sodio.
  • Usando un miscelatore elettrico, mescola fino a quando tutti gli ingredienti sono ben combinati.
  • Piega il cioccolato tritato.
  • Dividi il composto in una teglia per muffin.
  • Cuocere i muffin per 15 minuti.
  • Raffreddare su una gratella prima di servire.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 92

    Totalmente grasso: 8.4g
    Carboidrati totali: 2.3g
    Fibra alimentare: 1,1 g
    Zuccheri totali: 0,4 g
    Proteina: 3.3g

    Cena

    1. Polpette di cheto

    Alla ricerca di idee keto per i principianti? A meno che tu non sia vegano, mangiare carne di manzo è un buon modo per aumentare il grasso e le proteine. Le polpette di manzo sono una semplice opzione per la cena quando inizi.

    Per rendere le polpette di carne keto-friendly, abbiamo rimosso lo zucchero. Abbiamo anche usato due tipi di formaggio che sono il parmigiano e la mozzarella.

    Le polpette di Keto non sono solo una cena saziante, promuovono anche un intestino più sano. Lo dobbiamo ai verdi in questa ricetta.

    Ingredienti:

    • 1lb. carne di manzo macinata
    • 2 oz Parmigiano grattugiato
    • 1 uovo grande
    • 1 cucchiaio di basilico fresco, tritato
    • ½ cucchiaino di polvere di cipolla
    • Sale e pepe a piacere
    • 3 cucchiai di olio d’oliva
    • 14 once può tagliare i pomodori, senza zucchero aggiunto
    • 7 oz spinaci baby • 2 once di burro
    • 1 tazza di mozzarella, strappata a pezzetti

    Istruzioni:

  • Combina carne macinata, parmigiano, uova, sale e spezie in una ciotola.
  • Modella la miscela in 1 oz. palle.
  • Riscalda l’olio d’oliva in una padella capiente e cuoci le polpette finché non diventano dorate su tutti i lati.
  • Abbassa il fuoco e aggiungi i pomodori in scatola.
  • Fai bollire per 15 minuti.
  • Sciogli il burro in una padella separata e friggi gli spinaci per 1-2 minuti, mescolando continuamente. Condite con sale e pepe a piacere.
  • Aggiungi gli spinaci alle polpette.
  • Top con mozzarella.
  • Servire.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 661

    Totalmente grasso: 51.9g

    Carboidrati totali: 5.9g
    Fibra dietetica: 1,9 g
    Zuccheri totali: 2,5 g
    Proteina: 43.9g

    2. Costolette di maiale al rosmarino con aglio cheto

    La carne suina è una scelta eccellente per coloro che seguono una dieta cheto. Pieno di benefici per la salute, il maiale è ricco di vitamine e minerali. Ad esempio, la vitamina B6 per aiutarti a far fronte allo stress e la tiamina per fornirti energia.

    Se brami il maiale per cena, ti consigliamo le costolette di maiale keto. Questa ricetta ha un contenuto molto basso di carboidrati e zuccheri.

    Il rosmarino ha un aroma fragrante che completa la carne di maiale.

    Questo pasto salato elimina efficacemente le voglie a tarda notte, specialmente se hai intenzione di rimanere sveglio per finire il lavoro.

    Servire: 4

    Ingredienti:

    • 2lb. braciole di maiale, con l’osso
    • Sale e pepe a piacere
    • 4 cucchiai di rosmarino fresco, tritato
    • 4 spicchi d’aglio
    • 4 cucchiai di burro
    • 2 cucchiai di aceto di sidro crudo
    • 2 cucchiai e mezzo di burro chiarificato

    Istruzioni:

  • Condire le costolette di maiale con sale e pepe.
  • Riscalda una ghisa o una padella dal fondo pesante fino a quando non diventa molto calda.
  • Scalda tutto il ghi contemporaneamente e aggiungi le braciole.
  • Abbassa leggermente il fuoco in modo che la padella non bruci. Sear sul primo lato per almeno 5-7 minuti fino a quando il fondo è molto brunito.
  • Quindi, capovolgi il maiale e aggiungi gli spicchi d’aglio schiacciati, i rametti di rosmarino e il burro. Aspetta che il burro si sciolga e inclina la padella. Imburrare il maiale con burro fuso fino a quando le costolette sono cotte, qualche altro minuto.
  • Rimuovi le costolette e aggiungi l’aceto per liberare i deliziosi pezzi dorati dal fondo mentre raschietti la padella.
  • Aggiungi le costolette e mescola nella padella.
  • Servire caldo.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 607

    Totalmente grasso: 45.9g
    Carboidrati totali: 3.2g
    Fibra alimentare: 1,5 g
    Zuccheri totali: 0,1 g
    Proteina:46.3g

    3. Insalata di avocado di gamberetti Keto

    Quando hai meno di 30 minuti per preparare una cena leggera di keto, non perdere questa ricetta di pesce.

    I gamberi non contengono quasi carboidrati. Abbinalo con avocado e alcune spezie e otterrai un sacco di sostanze nutritive.

    Questa insalata di avocado di gamberi fornisce potassio, selenio e ferro. Questi minerali migliorano il metabolismo e riducono i radicali liberi nel corpo.

    Tempo di preparazione: 10 minuti + tempo inattivo

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Servire: 4

    Ingredienti:

    • 1lb. gamberetti crudi, pelati e marinati
    • 1 cucchiaio di olio di cocco
    • 2 spicchi d’aglio, tritati
    • Sale e pepe a piacere
    • 2 avocado, tritati
    • 2 pomodori piccoli, tritati
    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • 2 oz gorgonzola, sbriciolato
    • 1 pepe jalapeno, seminato, tritato

    Istruzioni:

  • Scaldare l’olio di cocco in una padella a fuoco medio-alto.
  • Aggiungere 1 spicchio d’aglio e cuocere fino a quando è fragrante.
  • Una volta che la padella inizia a sfrigolare aggiungere i gamberi e cospargere di sale e pepe.
  • Cuocere fino a quando i gamberi diventano rosa, per 5-7 minuti.
  • Nel frattempo aggiungi gli avocado, 1 spicchio di aglio schiacciato, pomodori, succo di limone, jalapeno e formaggio blu in una ciotola e mescola delicatamente in modo che gli avocado rimangano in bei pezzi.
  • Aggiungi i gamberi raffreddati e lancia delicatamente.
  • Refrigerare 1 ora prima di servire.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 275

    Totalmente grasso: 19.6g
    Carboidrati totali: 8.6g
    Fibra alimentare: 4,8 g
    Zuccheri totali: 1,1 g
    Proteina: 19.6g

    4. Ali di pollo parmigiano all’aglio cheto

    Ami le ali di pollo da quando eri piccolo? La buona notizia è che non è necessario sacrificare questo preferito di tutti i tempi anche quando si è in keto. Dopotutto, hai bisogno di proteine ​​moderate che si trovano nel pollo.

    Il segreto per rendere amichevoli le ali di pollo è aggiungere il parmigiano e cuocerle con il burro. Semplice vero?

    Le erbe come il prezzemolo e l’aglio vengono utilizzate insieme non solo perché aggiungono sapore, ma anche per i loro significativi vantaggi per la salute. Contengono proprietà anticancro e prevengono i danni al fegato [8].

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 30 minuti

    Servire: 4

    Ingredienti:

    • 2lb. Ali di pollo
    • 3 spicchi d’aglio, tritati
    • 3 cucchiai di burro, fuso
    • 1 cucchiaio e mezzo di prezzemolo tritato
    • 2 oz Parmigiano grattugiato
    • Sale e pepe a piacere
    • Spray da cucina

    Istruzioni:

  • Preriscalda il forno a 450F.
  • Condire le ali di pollo con sale e pepe.
  • Spruzzare la padella in ghisa con spray da cucina. Aggiungi le ali e cuoci per 2-3 minuti per lato.
  • Trasferisci le ali nel forno e cuoci per 20-25 minuti.
  • Rimuovere la padella in ghisa dal forno. Aggiungi burro, prezzemolo, aglio e parmigiano.
  • Toss per combinare e cuocere per altri 5-7 minuti.
  • Servi le ali di pollo calde.
  • Macro ricetta:

    Calorie: 624

    Totalmente grasso: 47.5g
    Carboidrati totali: 1.4g
    Fibra alimentare: 0,1 g
    Zuccheri totali: 0g
    Proteina: 46.6g

    Conclusione

    Il nostro elenco di ricette facili per il cheto risponde a una domanda che spesso le persone a dieta cheto si pongono: cosa posso mangiare per colazione, pranzo, spuntini e cena? Speriamo che queste opzioni semplifichino la tua vita, allo stesso tempo, soddisfino le tue papille gustative.

    Riferimenti

  • Watson S. La caffeina e una dieta sana possono aumentare la memoria, le capacità di pensiero; effetto dell’alcool incerto. Giugno 2014 – https://www.health.harvard.edu/blog/caffeine-healthy-diet-may-boost-memory-thinking-skills-alcohols-effect-uncertain-201406187219

  • Rao PV, Gan SH. Cannella: una pianta medicinale dalle mille sfaccettature. Aprile 2014 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4003790/

  • Jenkins TA et al. Influenza del triptofano e della serotonina sull’umore e sulla cognizione con un possibile ruolo dell’asse intestino-cervello. Gennaio 2016 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4728667/

  • Rasane P et al. Vantaggi nutrizionali dell’avena e opportunità per la sua trasformazione come alimenti a valore aggiunto: una revisione. Giugno 2013 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4325078/

  • Miranda JM et al. Alimenti derivati ​​da uova e uova: effetti sulla salute umana e uso come alimenti funzionali. Gennaio 2015 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4303863/

  • Martí N et al. Vitamina C e ruolo dei succhi di agrumi come alimenti funzionali. Maggio 2009 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19445318

  • Nobre AC, Rao A, Owen GN. L-teanina, un componente naturale del tè e il suo effetto sullo stato mentale. 2008 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18296328

  • Bayan L, Koulivand PH, Gorji A. Garlic: una rassegna dei potenziali effetti terapeutici. 2014 gennaio-febbraio – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4103721/